Viaggio a Rio de Janeiro con Pinko

Dalle immense distese sabbiose di Copagabana e Ipanema ai colori di un popolo capace di guardare sempre oltre, tutto nella baia di Rio sembra essere la prova vivente che nella vita non c’è problema che non si possa risolvere a ritmo di samba. Benvenuti nella Cidade Maravilhosa.

Si dice che ogni persona abbia un suo proprio colore, una tonalità che a malapena si intravede lungo i contorni di ciascun corpo come fosse una specie di alone quasi sfocato che, dolcemente, asseconda le forme di personalità così diverse. Visitare una città è un po’ come conoscere una persona, ci si può relazionare a lei in forma puramente superficiale o, al contrario, si può andare alla ricerca di tutti quei dettagli capaci di travolgerci nel brio adrenalinico di una nuova avventura tutta da vivere.

Miguel de Cervantes diceva di non porsi nessun limite eccetto il cielo eppure guardando dal finestrino del nostro aereo siamo già pronti a scommettere che in questo viaggio il concetto di limite non sarà altro che una pura formalità. Si inizia a fantasticare su ciò che ci aspetta: il blu del mare si perde negli azzurri di un cielo che sembra raccontarci di una spensieratezza quasi surreale mentre il verde dei promontori gioca il suo perfetto contrasto con il candore delle spiagge di sabbia bianca.

Travolti dal caos di una esuberanza contagiosa ha finalmente inizio il nostro viaggio nella Cidade Maravilhosa.

Dalle immense distese sabbiose di Copagabana e Ipanema ai paesaggi mozzafiato dei morros come il Pão de Açucar (Pan di Zucchero), dai caratteristici vicoli delle favelas ai sorrisi rassicuranti di un popolo capace di guardare sempre oltre, tutto nella baia di Rio sembra ripeterci con una certa insistenza che nella vita non c’è problema che non si possa risolvere a ritmo di samba. In fondo non dimentichiamo che la vida es un carnaval.

 

Le avventure del viaggio #ontheroad firmato PINKO volgono al termine tra le vibrazioni tropicali di una metropoli sempre pronta a colpire e mentre i must have di questa Primavera Estate 2019 si tingono di una positività pronta ad esplodere nelle brillanti tonalità di una collezione ispirata al perfetto stile #tropicabana, la donna PINKO si abbandona all’originalità di una stravaganza già iconica.

La femminilità PINKO riscopre forme e colori di un Brasile dal fascino ammaliante nel nome di una sensualità mai scontata. La nuova stagione ha mille sfaccettature, ora sta noi scovarne la combinazione vincente.

 

#instaparadise – I luoghi più instagrammabili da non perdere a Rio de Janeiro

Una vacanza a Rio de Janeiro è da sempre il viaggio della vita. Dalle spiagge illuminate dalla calda luce del tramonto al caos frenetico delle vie della città, tutto intorno a noi sembra voler raccontare i segreti più profondi di una città dalle mille sfumature.

Il diktat modaiolo ha parlato chiaro, per questa Primavera Estate 2019 zero noia, i nostri look si colorano di emozioni e la baia verde-oro di Rio sembra essere proprio la location perfetta per i nostri super flash. Nustox entra nel vivo di questa stagione e ti porta con sé alla scoperta dei luoghi più instagrammabili di una Città Meravigliosa. Cellulare alla mano, è tempo di #instaparadise.

 

Hotel Fasano – La piscina dallo scatto perfetto

Questo meraviglioso contenitore pensato interamente in vetro è considerato il club par excellence capace di vantare al suo interno il rooftop più bello della città. Con la sua piscina che guarda ai Dois Irmãos e la Pedra da Gavea, l’Hotel Fasano è la location perfetta per imprigionare in uno scatto le infinite varietà cromatiche di una natura sempre viva. È difficile poter immaginare un hotel che meglio si adatti allo quello stile di vita e a quell’atmosfera in perfetto gusto Ipanema?

 
EAV – Parque Lage

L’edificio situato nel cuore del polmone verde Parque Lage ai piedi del Corcovado nel quartiere Jardim Botanico è uno dei posti nella città di Rio dove respirare essenze profonde d’arte e bellezza: totalmente immerso nella natura, ospita la sede della Escola de Artes Visuals e sempre più spesso questa location viene selezionata da artisti del calibro di Pharell Williams e Snoop Dogg per le riprese dei loro video musicali. Percorrendo i suoi sentieri è possibile attraversare la foresta sub- tropicale del Parque da Tijuca che circonda la struttura e scattare la perfetta foto ricordo da conservare in memoria. L’occasione è quella giusta e il look anche!

 
Mirante Dona Marta

Uno degli obiettivi principali di un viaggio a Rio è quello di guardare la città da ogni sua prospettiva e le viste panoramiche con i loro scenari suggestivi del Pao de Açucar e Mirante Dona Marta sono certamente uno spettacolo da non perdere: la Cidade è ai nostri piedi, non dobbiamo fare altro che scattare. Da un elicottero o da una roccia a picco sui colori di una metropoli dalle sfumature brillanti, questa è senza dubbio l’angolatura migliore di sempre.


Find your #tropicabana style with Nustox