Come in un film dei Vanzina: è tempo di Moncler!

Per chi è cresciuto in Italia tra gli anni Ottanta e i Duemila, questo periodo dell’anno corrisponde con una precisa ricorrenza, il cinepanettone: volti comici, attrici sexy dai facili doppisensi, Cortina o tropici e… Moncler! La realtà raccontata attraverso questi film ha un certo je ne sais quoi che fa sognare, un misto di successo e declino, che ha sempre diviso la critica. Molti i detrattori, ancora di più i fan: il film comico di Natale è a tutti gli effetti un caso unico, italiano al 100%.

 

I padri di questo genere sono i fratelli Vanzina, Carlo ed Enrico, cineasti dotati di un’eccezionale pedigree, che nel corso degli hanno saputo ritagliare una loro nicchia nella commedia nostrana, mostrandoci storie di affermazione e di fallimento, che, anche ora a distanza di anni, ci commuovono e ci fanno sorridere. Trame barocche e lievemente decadenti, maschere della società italiana: l’imprenditore scaltro, l’ereditiera sciocca, la procacciatrice di fortune – tanti personaggi che esagerano tratti della nostra quotidianità e ci fanno immedesimare nelle loro avventure.

Vacanze di Natale 1983, diventato un classico della cinematografia vanziniana: cast stellare, storia amara, ma con un finale felice

 

Ma soprattutto, lo stile. Colori accesi e capi pregiati, esibizionismo ed un pizzico di kitsch: questa la ricetta, che a suo modo, racchiude l’essenza dello stile italiano – o quantomeno, di come gli altri da fuori vedono lo stile italiano! E se si parla di giacche da uomo, la risposta da cinepanettone è un montone o un Moncler.

 

https://www.nustox.com/shop/?filter_brand=moncler&utm_source=internal&utm_medium=blog
Moncler e montagne, un binomio indissolubile

 

Per moda o per necessità, il piumino imbottito è uno staple del guardaroba di ogni uomo o donna, ed il brand di riferimento – la quintessenza del genere – è senza dubbio Moncler.

L’azienda italiana, con origini francesi, nasce nel 1952 in un piccolo villaggio di montagna nei pressi di Grenoble, producendo dapprima sacchi a pelo imbottiti e mantelle, prodotti per i quali diviene riconosciuta ad apprezzata in tutta Europa. La geniale intuizione di unire questi due manufatti e creare il piumino come lo conosciamo oggi sarà ciò che decreterà il successo planetario del brand: tutte le spedizioni in alta quota iniziano a dotarsi di attrezzatura Moncler e il marchio detiene un monopolio quasi assoluto sul comparto tecnico.

A partire dagli anni ’80, il marchio entra nelle uniformi urbane di varie sottoculture nel mondo, in primis i paninari in Italia e la scena hip hop newyorkese. Questo passaggio sdogana silenziosamente l’utilizzo di un capo prettamente tecnico in contesti meno estremi: dalle vette degli 8000 himalayani alle strade di Roma e Milano, senza però che si vada a perdere l’autenticità legata all’heritage del brand.

Tribù urbane: gusti simili a distanza di migliaia di chilometri e senza gli stessi mezzi di comunicazione odierni

 

Negli ultimi anni, Moncler ha iniziato una ricostruzione ponderata della sua immagine, facendo leva su un nuovo direttore artistico, Francesco Ragazzi, ex skater, già alla guida del brand streetwear Palm Angels. L’attitudine più giovane ha fatto si che il logo sia lentamente ricomparso addosso alle star internazionali, dal mondo dei social a quello della musica e dei film. Inoltre, con una mossa degna di un colossal hollywoodiano, nel 2017 Moncler ha annunciato l’inizio del progetto Genius: 8 creativi che disegnano capsule collection limitate per il marchio italiano, con nomi del calibro di Craig Green, giovane astro nascente del fashion made in UK, Hiroshi Fujiwara, il padrino dello streetwear e Pierpaolo Piccioli, direttore creativo di Valentino.

 

https://www.nustox.com/shop/?filter_brand=moncler&utm_source=internal&utm_medium=blog
All’evento di Moncler, una scenografia mozzafiato e decisamente Instagram-friendly

 

Nustox offre un’ampia offerta di abbigliamento firmato Moncler per uomo e donna, con accessori, maglieria e, soprattutto, piumini. Qui sotto, un rapido assaggio di cosa troverete nella pagina dedicata al brand: berretto in lana blu con classico logo bianco; felpa con logo maxi e interno in piumino, prodotto cross-category che segna la moda di quest’anno; parka imbottito in vera piuma d’oca, con colletto in pelliccia, a true classic.

 ​

https://www.nustox.com/prodotto/moncler-berretto-blu/?utm_source=internal&utm_medium=bloghttps://www.nustox.com/prodotto/moncler-felpa-colletto-imbottito/?utm_source=internal&utm_medium=bloghttps://www.nustox.com/prodotto/moncler-parka-colletto-in-piedi/?utm_source=internal&utm_medium=blog