Altaroma: sogno visionario di una città eterna

La creatività di giovani talenti, l’entusiasmo di brand indipendenti del fashion system e il saper fare artigianale delle maison più rinomate: sul magico sfondo di una Roma senza tempo va in scena un’eleganza firmata AltaRoma. Connubi di bellezza e creatività sfilano sulle passerelle segnando la memoria con il fascino di una Capitale ancora capace di far sognare.
settimana della moda romana firmata altaroma

La settimana della moda romana, andata in scena dal 24 al 27 Gennaio 2019, ha chiuso i battenti già da un po’ eppure nella Capitale si respira ancora il profumo di una bellezza capace di far sognare. Headquarter di questa stagione il PratiBus District, ex deposito Vittoria dell’ATAC e protagonista di un interessante progetto di riqualificazione urbana.

Sullo sfondo di una Roma senza tempo sfila la creatività dei giovani talenti nazionali ed internazionali e il fascino delle maison più rinomate in un connubio perfetto tra antico e moderno, uno specchio puntato sulla realtà a riflettere una contemporaneità capace di combinare al dettaglio tradizione e innovazione.

 

Come da tradizione, tre le sezioni per un programma ricco di appuntamenti: il Fashion hub, incubatore dedicato all’attività di scouting, formazione e promozione delle realtà emergenti; Atelier il contenitore per le sfilate couture e neo-couture di maison e sartorie portavoci di un’artigianalità Made in Italy; In Town, iniziative connesse al mondo della moda volte a instaurare contatti utili e destinate a stimolare la partecipazione della città agli eventi moda.

Creatività sostenibile e approcci intelligenti alla valorizzazione della lavorazione italiana hanno contraddistinto le collezioni di Delirious Eyewear, Maissa, Woobag per gli accessori, MTF Maria Turri (vincitrice Who Is On Next? 2018) e Cancellato per l’abbigliamento, i finalisti dell’edizione 2018 di Who Is On Next, concorso per la ricerca e lo sviluppo all’estero del Made in Italy supportato da Altaroma e Vogue Italia.

 

Un’edizione ricca di appuntamenti e spunti da annotare, con passerelle e appuntamenti dove Roma si dice pronta a cullarci ancora una volta nel suo fascino eterno e simile ad una mamma con il suo bambino ci accompagna in un sogno fatto di bellezza e creatività in un connubio perfetto tra la sapiente arte della conoscenza e una innovazione visionaria.